antartide

Il continente Bianco !

cosa vedere in antartide


Per me l'Antartide è il mondo bianco, fatto di ghiaccio, l'esperienza che ogni viaggiatore dovrebbe assolutamente vivere almeno una volta nella vita! Un viaggio nel Continente Bianco sarà ricordato per sempre, perché emozioni così forti restano a fior di pelle e basta un attimo per farle rivivere!


Già solo per il fatto che per arrivarci devi attraversare metà mondo lo rende ancora più affascinante...


Il primo step è il Sud America e si può pensare di organizzare un pre o post tour ad arte. Per esempio, sai che bello il contrasto fra il ghiaccio antartico e l'arido deserto di Atacama o la selva subtropicale delle Cascate di Iguazu? Poi sta a te scegliere di viverti in tutta la sua potenza il passaggio di Drake partendo da Ushuaia oppure bypassarlo tranquillamente in volo partendo da Punta Arenas. Puoi anche decidere di arrivarci in un modo e rientrare in un altro. Qualunque cosa scegli andrà bene! Il mio consiglio? In questo caso difficile dartelo, il passaggio di Drake è veramente impegnativo e molti lo patiscono ma dire di averlo vissuto... D'altra parte sorvolarlo è ugualmente affascinante visto che dopo tot ore di volo e nessuno sforzo ti trovi sulla penisola antartica. A te la scelta! ;-) Sicuramente una discriminante è il prezzo: le crociere di spedizione con sorvolo costano di più!


Per le crociere di spedizione in Antartide tre sono gli elementi fondamentali da tenere in conto quando ci si avvicina all'idea di valutare il viaggio: avere un'idea del budget (solitamente per meno di 6/8 mila dollari un viaggio qui è impensabile, ma ci sono differenti possibilità in un range da 6 a 12 mila solamente per la crociera ed io sono qua per fornirti tutte le informazioni e consigliarti), avere tempistiche decisionali molto brevi (gli armatori permettono di opzionare le cabine per 24 ore fino ad un massimo di una settimana, in dipendenza dalla data di partenza) ed avere un range di date un po' flessibili per poter trovare la soluzione migliore.


Un viaggio in Antartide è un investimento importante per questo voglio seguirti in tutte le fasi e consigliarti, ma anche tutelarti e assisterti perché prima di tutto mi sta a cuore la tua piena soddisfazione.


Attenzione!! Tu devi essere pronto a partire per un viaggio con programma personalizzato che è una vera e propria spedizione: tutti gli itinerari infatti sono solo a scopo di guida ed i programmi possono variare in base alle condizioni locali del ghiaccio, del meteo e della fauna selvatica. Sarà sempre il capo spedizione a bordo che determinerà l'itinerario finale. La flessibilità è quindi una condizione fondamentale!
 

Gli operatori che trattano l'Antartide sono molti così per ognuno ho le mie persone di fiducia che mi aiuteranno a rendere il tuo viaggio un'esperienza da non dimenticare e, considerando il budget, magari ti faranno venire voglia di tornarci. Paulina, Jamie, Debra, Anastasia sono solo alcune delle persone che rendono speciale ogni viaggio verso il Continente Bianco.

 

Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_Jonathan Zaccaria_kayak_davide guglielmi_contemporary art of travel Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_icebergs_Ruslan Eliseev_davide guglielmi_contemporary art of travel Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_Sandra-Walser_zodiac_davide guglielmi_contemporary art of travel

antartide: da sapere

 

  • L'Antartide è il viaggio della vita, deve essere programmato con anticipo e niente deve essere lasciato al caso. E' perfetto per chi vuole scoprire un territorio estremo fatto di ghiaccio, sfumature di bianco e di azzurro e di una fauna unica al mondo. Le opzioni possibili sono tante; si possono scegliere crociere-spedizioni che bypassano lo stretto di Drake, quelle che offrono diverse attività (mountaneeirng, hiking, kayaking, camping, etc.) e utilizzano la nave come “basecamp”, quelle incentrate sulla fauna (lo sapevi che ogni anno Oceanwide Expedition offre una partenza in novembre alla ricerca del pinguino reale e a bordo c'è anche un elicottero?), quelle con esperti fotografi a bordo, etc. Ce n'è una per ogni gusto, incluso il mare di Weddell, e Davide Guglielmi - Contemporary Art of Travel può aiutarti a selezionare quella più adatta alle tue esigenze!
     
  • Prenotare con largo anticipo è la chiave per avere le migliori condizioni (quasi tutti gli operatori offrono sconti in caso di “early booking”) e non doversi accontentare di quanto è rimasto disponibile. Lo sai che tutti gli armatori hanno già pianificato la stagione 2020/2021 e le navigazioni sono già aperte alla vendita?
     
  • Raggiungere il Continente Bianco dall'Italia è possibile valutando il passaggio dall'Argentina o dal Cile, in dipendenza da dove parte/arriva la navigazione (normalmente da Ushuaia-Argentina o da Punta Arenas-Cile; su alcune partenze si parte anche da altre città). Le compagnie aeree sono varie per raggiungere le principali città (Buenos Aires o Santiago del Cile) poi bisogna prendere dei voli interni (solitamente Aerolineas Argentinas o Latam) e occorre sempre calcolare dei giorni cuscinetto per essere sicuri di imbarcarsi. La nave non aspetta i “ritardatari” (anche se non dipende da loro). Alcune spedizioni partono da o raggiungono altri paesi (es. Nuova Zelanda) ma sono partenze uniche (non tutti gli anni) con programmi molto lunghi (anche fino a 35 giorni) per veri amanti del genere (per esempio Oceanwide Expedition nel 2020 organizza due viaggi-spedizioni Mare di Ross fra metà gennaio e metà marzo).
  • Tenendo conto del tempo per raggiungere la destinazione e i giorni cuscinetto, consiglio navigazioni di almeno 9/10 notti. Se si attraversa lo stretto di Drake in volo si possono valutare navigazioni anche di 5 notti. Se invece si vogliono unire le Isole Falkland e la South Georgia solitamente si devono considerare navigazioni ben più lunghe dalle 16 alle 20 notti. Ci sono poi programmi speciali, anche in occasione di eventi particolari, che possono avere durate ancora più lunghe. Voglio fare una menzione particolare ad un programma che si chiama “Antarctica Express” che partendo da Ushuaia, attraverso il Canale di Beagle, il leggendario Capo Horn e le mitiche acque del Passaggio di Drake permette di trascorrere una giornata in uno dei luoghi più spettacolari del mondo: l'Antartide. E poi si rientra a Punta Arenas-Cile in volo. Il tutto concentrato in un programma di 6 giorni. Per chi ha poco tempo ed un budget limitato è la miglior soluzione per scoprire il Continente Bianco e provare un'esperienza unica!
     
  • Per chi, di nazionalità italiana, vuole visitare l'Antartide non è necessaria nessuna procedura particolare di visto. E' possibile raggiungere sia il Cile che l'Argentina e di conseguenza il Continente Bianco solamente essendo in possesso di passaporto in corso di validità per almeno 6 mesi dalla data di rientro.
     
  • Nessuna vaccinazione è obbligatoria dall'Italia; se si proviene o si sono effettuati da poco viaggi in Paesi a rischio è necessario farlo presente per valutare eventuali rischi.
     
  • Chi partecipa ad un viaggio-spedizione in Antartide deve rispettare le linee guida e le raccomandazioni per visitatori stabilite dalla IAATO (International Association Antarctica Tour Operators), organizzazione fondata nel 1991 per sostenere e promuovere la pratica di viaggi organizzati verso l'Antartide sicuri e rispettosi dell'ambiente.
     
  • Ogni visitatore deve essere in possesso di una valida assicurazione di viaggio che oltre a coprire l'annullamento, l'interruzione, l'assistenza sanitaria ed il bagaglio deve essere in grado di coprire l'evacuazione/rimpatrio per cifre (molto alte) che vengono indicate dall'armatore. Davide Guglielmi - Contemporary Art of Travel sarà in grado di consigliarti e procedere all'emissione della miglior soluzione in base alle tue esigenze e a quelle dell'organizzatore della navigazione/spedizione.
     
  • Normalmente tutte le attività, gli annunci e le conferenze di bordo vengono effettuate in lingua Inglese. Alcune navigazioni sono bilingue (quasi mai italiano però). Solo Antarpply garantisce sempre la doppia lingua Inglese/Spagnolo.
     
  • Mal di mare sì, mal di mare no... Dipende molto dal singolo individuo. Per mia esperienza solamente una piccola percentuale di persone si ammala e la maggior parte sta bene dopo un giorno o due di mare. Se però ritieni di essere particolarmente sensibile è una buona idea parlare con il tuo medico e far presente il tipo di viaggio a cui parteciperai. Il passaggio di Drake (che si può bypassare in volo sia all'andata che al ritorno) è impegnativo, ed anche chi non soffre normalmente il mare potrà avere dei disturbi. Il medico della nave sarà a tua disposizione per darti consigli e per curarti.
     
  • In Antartide non ci sono fusi orari ben definiti. Il continente non è inserito nella divisione del tempo convenzionale sulla base dei meridiani. Nelle stazioni di ricerca che i vari paesi hanno insediato sul continente si usa l'ora della madrepatria oppure l'ora dei paesi più vicini (Nuova Zelanda o Sudamerica). Molto spesso i ricercatori nel comunicare con l'esterno usano l'ora di Greenwich. Quindi passando tra due basi relativamente vicine si potrebbe dover spostare l'orologio anche di molte ore.
     
  • Infine non mi stuferò mai di dirtelo: tutti gli itinerari sono solo a scopo di guida ed i programmi possono variare in base alle condizioni locali del ghiaccio, del meteo e della fauna selvatica. Sarà sempre il capo spedizione a bordo che determinerà l'itinerario finale.
     
  • La flessibilità è quindi fondamentale!
     

quando andare in antartide

 

  • Il Continente Bianco detiene il record per il clima più freddo al mondo, avevi qualche dubbio? In inverno le temperature medie dell'interno del continente variano tra -70 e -40 gradi centigradi e in estate tra -15 e -45. Nei pressi della costa sono invece più elevate; in inverno da -32 a -15, e in estate tra -5 e 5, che è il periodo per l'appunto dei viaggi-spedizione (queste temperature più alte sono state registrate nella Penisola Antartica).
     
  • Quando andare, brevi linee guida

    Una domanda comune è "Quand'è il momento migliore per viaggiare in Antartide?" La risposta dipende da cosa vuoi vedere o fare. Tieni presente che nelle regioni polari non è possibile navigare durante tutto l'anno. Il viaggio è limitato alla primavera e all'estate australe, che in Antartide è da ottobre a marzo, quando la luce del giorno dura tra le 18 e le 24 ore al giorno.

    Da ottobre a inizio dicembre (primavera-inizio estate)
    Il continente è coperto di neve fino al bordo dell'acqua. I pinguini costruiscono “autostrade” passando ripetutamente nello stesso sentiero dal mare ai loro nidi, lontano dalla riva. Durante questo periodo, i pinguini, i cormorani e gli uccelli marini si corteggiano e depongono le uova.

    Da dicembre a febbraio (estate)
    La neve si ritira, facendo affiorare i promontori rocciosi. Le uova dei pinguini si schiudono e i genitori trascorrono ore interminabili a nutrire i loro giovani affamati.

    Da metà febbraio a marzo (autunno)
    Le balene tornano a nutrirsi, le foche e i loro piccoli occupano le spiagge ed i pinguini iniziano la muta. L'Antartide si sta preparando per i lunghi mesi di oscurità.

 

eventi in antartide

 

  • Ogni anno verso la seconda metà di novembre una spedizione è dedicata alla ricerca del Pinguino Imperatore.
     
  • Verso marzo molte navigazioni sono dedicate al “whale watching”.
     
  • Alcuni armatori si sono specializzati in "crociere fotografiche": a bordo troverai fotografi professionisti in grado di aiutarti a catturare le migliori immagini del Continente Bianco.
     
  • Tieniti forte: il 4 dicembre del 2021 dall'Antartide sarà visibile l'eclissi totale di sole e per l'occasione le navi si posizioneranno al centro dell'ombra lunare per offrirti un'esperienza nell'esperienza!

 

tipi di navi in antartide
 

  • Una spedizione in Antartide prevede la navigazione a bordo di un'imbarcazione che deve avere prima di tutto delle caratteristiche di sicurezza. Considerando che ormai tutti gli operatori che trattano questa destinazione hanno raggiunto livelli molto alti di specializzazione anche il servizio a bordo è per lo più di buono/alto livello (anche il tipo di cucina, solitamente internazionale, ha uno standard ottimo). Difficilmente si torna scontenti.
     
  • Le navi non sono enormi e le imbarcazioni ad oggi operative hanno capacità massime tra i 72 e i 260 ospiti. Tranquillo, tutte le attività di bordo sono tarate sul numero massimo di passeggeri ed il numero di membri dell'equipaggio è sempre molto equilibrato.
     
  • Per la tua scelta sarà comunque basilare valutare oltre che a budget, periodo, durata e itinerario anche il tipo di nave (ormai su tutte le navi è possibile scegliere più categorie di cabina e se sei solo puoi anche pensare di condividerla).
     
  • Vuoi maggiori informazioni? Potrò fornirti le schede con tutti i dettagli su nave, spazi comuni, cabine e decks.

 

antartide: guida prezzi
 

  • Il periodo del viaggio, il tipo e la durata dell'itinerario, raggiungere l'Antartide in volo o navigando ed il livello del comfort influiscono sul prezzo finale.
     
    Classic Antarctica Peninsula (10-11 giorni) dai 6 ai 12 mila $ per persona indicativamente

    Classic Antarctica Air-Cruise (8 giorni) dai 10 ai 25 mila $ per persona indicativamente

    Antarctic Circle (12-14 giorni) da 8 a 14 mila $ per persona  indicativamente

    South Georgia, Falklands & Antarctica (18-23 giorni) da 9 a 20 mila $ per persona indicativamente

    Ross Sea (30 - 35 giorni) a partire da 24 mila $ per persona indicativamente

    Antarctic Interior & Flights to the South Pole (7 - 9 giorni) a partire da 48 mila $ per persona indicativamente
     
  • La differenza di prezzo tra una crociera in alta stagione e in media stagione è in genere del 10/25%. Se si preferisce volare in Antartide (=aero-crociera), si deve prevedere di pagare circa il 20% in più rispetto al caso in cui si dovesse solo navigare.
     
  • Non c'è scampo, qualsiasi programma di viaggio in Antartide è costoso e questo dipende dalla lontananza della destinazione e dalla logistica costosa per arrivarci. Le navi rinforzate per il ghiaccio sono molto care da costruire e da mantenere, c'è lo staff della nave da sostenere (che può facilmente superare più di ottanta persone), e poi c'è il carburante effettivo per far funzionare la nave. Il carburante è un costo operativo significativo ed è molto più costoso da acquistare nelle aree remote, dove i rifornimenti subiscono dei costi di trasporto aggiuntivi.
     
  • Vivere questa esperienza richiede sicuramente un investimento alto, tuttavia nessuno dei miei viaggiatori è mai rientrato dall'Antartide pensando che non ne fosse valsa la pena!


 

Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_SANDRAWALSER_aereo_davide guglielmi_contemporary art of travel Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_Ruslan Eliseev_iceberg_davide guglielmi_contemporary art of travel Destinazioni_Antartide_Antarctica XXI_Sandra-Walser_zodiac_davide guglielmi_contemporary art of travel

armatori consigliati delle crociere in antartide


Premesso che tutti gli organizzatori finora descritti sono specializzati in viaggi polari ed hanno le giuste competenze per portarti ad esplorare il Continente Bianco, i parametri per decidere quale navigazione faccia al caso tuo sono sempre tre: in primis  il budget da destinare ai trasporti (è imprescindibile, serve già a fare una cernita secondo la disponibilità del momento - inoltre devi sapere che oltre alla navigazione bisogna considerare le spese per i voli da/per l'Italia ed i pernottamenti cuscinetto prima e dopo la navigazione od eventuali pre-post tour), il periodo (quando preferisci partire?) e la durata (quanti giorni hai a disposizione? E quanti ne vuoi dedicare alla navigazione?). Dopo che mi avrai dato queste informazioni potrai valutare, fra le proposte  disponibili che selezionerò per te, la più adatta alle tue esigenze (es. vuoi più o meno comfort? Preferisci una nave più piccola? Preferisci una cabina con finestra piuttosto che con oblò? Vuoi una navigazione più attiva con esperienze uniche a bordo? Vuoi bypassare lo stretto di Drake in volo?). Io ti aiuterò dandoti tutti i dettagli del caso!


• Oceanwide Expeditions
Sono tra i pionieri dei viaggi polari e sono gli inventori del concept “Basecamp Antarctica”, un concetto tutto nuovo per viverti l'Antartide in maniera più attiva. La nave funge da campo base e gli ospiti possono partecipare a diverse attività: dal kayaking allo snowshoeing, dal camping al mountaineering.

Flotta

m/v Plancius

m/v Ortelius

m/v Hondius

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Quark Expeditions
Dal 1991, quando ad opera loro ebbe luogo il primo “transito” turistico del Passaggio di Nord-Est, Quark è da considerarsi un apripista dei viaggi polari. Conoscenza ed esperienza unite a passione e ad un team qualificato ne fanno un operatore di riferimento per i viaggi-spedizione.

Flotta

m/v Ocean Adventurer

m/v Ocean Diamond

m/v Ocean Endeavour

m/v World Explorer

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Antarctica XXI
Sono stati i primi ad istituire la aereo-crociera per farti provare un'emozione unica in Antartide. Con una aero-crociera si bypassa in volo lo Stretto di Drake evitando così i due giorni di navigazione più impegnativi per raggiungere il Continente Bianco. In andata, al ritorno o in entrambi i sensi... doesn't matter il sorvolo sarà un'avventura memorabile!

Flotta

m/v Ocean Nova

m/v Hebridean Sky

m/v Magellan Explorer

velivolo BAE 146

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Antarpply Expeditions
Antarpply Expeditions è un operatore leader di piccole crociere di spedizione in Antartide e nelle isole sub-antartiche. Ha sede a Ushuaia ed è specializzata nel portare piccoli gruppi e passeggeri individuali in alcune delle zone più spettacolari, remote e incontaminate del Continente Bianco a bordo della m/v Ushuaia.

Flotta

m/v Ushuaia

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• One Ocean Expeditions
Il loro stile di spedizione è unico nel mondo dei viaggi polari. L'innovazione è nel DNA di One Ocean. Sono stati i primi a creare una serie di interessantissime occupazioni a bordo ed attività uniche a terra. Sviluppano costantemente nuovi itinerari di spedizione e migliorano i loro "classici" tanto amati. Non li troverai mai seduti sugli allori.

Flotta

m/v One Ocean Navigator/Akademik Ioffe

m/v One Ocean Voyager/Akademik Sergey Vavilov

m/v RCGS Resolute

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Polar Latitudes
Nel 2010 un gruppo di professionisti polari uniti dalla stessa mentalità ha deciso di creare un nuovo tipo di azienda per fornire ai viaggiatori in Antartide esperienze che fossero di alto livello. Hanno cercato le migliori guide, i migliori naturalisti, i migliori equipaggi e allo stesso tempo, hanno iniziato un'intensa ricerca delle migliori navi possibili. Il loro obiettivo era quello di trovare una nave che fungesse sia da “piattaforma” per viversi il più possibile le esperienze a “terra” sia da raffinato boutique hotel per non rinunciare al comfort.

Flotta

m/v Hebridean Sky

m/v Island Sky

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Poseidon Expeditions
Poseidon Expeditions è uno dei principali organizzatori di spedizioni polari nel settore delle crociere. Fondata nel 1999, l'azienda è un leader riconosciuto per le crociere rompighiaccio al Polo Nord, nell'Artico e in Antartide. Con la m/v Sea Spirit, di appena 114 passeggeri, Poseidon ha ampliato le sue offerte, includendo crociere di spedizione “deluxe” in Antartide. L'obiettivo di Poseidon Expeditions è quello di offrire ai viaggiatori una perfetta combinazione di comfort e servizio personalizzato, in equilibrio con le attività all'aria aperta e nello spirito dell'avventura.

Flotta

m/v Sea Spirit

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com


• Silversea
Le piccole navi di lusso di Silversea sono progettate per coloro che vogliono provare il brivido della scoperta mentre si abbandonano mente e corpo nell'ambiente più lussuoso immaginabile. Tutte le sistemazioni, la maggior parte con verande private, sono spaziose suite con vista sull'oceano ed includono il servizio di maggiordomo.

Flotta

m/v Silver Cloud Expedition

m/v Silver Explorer

Per prezzi, date e itinerari sempre aggiornati delle crociere di spedizione 2019-2020 e 2020-2021 scrivimi a info@dgartoftravel.com

tempistiche di prenotazione in antartide


Prenotare con largo anticipo è sempre molto importante. Lo sai che per esempio americani, inglesi, canadesi ed australiani prenotano le loro vacanze su misura almeno 12 mesi prima? Perché lo fanno? Intanto i voli si trovano decisamente a prezzi più bassi e quando le tratte sono lunghe e ti portano lontano ovviamente si risparmia parecchio; in secondo luogo si hanno molte più opzioni fra cui scegliere (vuoi la camera con vista? o quella meglio ubicata? sei interessato alla cabina con finestra piuttosto che a quella con oblò? vuoi la guida che parla italiano?) e non devi soltanto accontentarti di quello che è avanzato...Infine si possono strappare delle condizioni più vantaggiose (hai mai sentito parlare di early booking?). Non voglio metterti fretta, lo sai, ma il mio consiglio è di prenotare con anticipo, soprattutto se puoi muoverti soltanto in altissima stagione. Quindi pensa già al tuo viaggio in Antartide, le garanzie assicurative a copertura dell'annullamento viaggio sono fatte apposta! Se invece dovrai aspettare fino all'ultimo per la prenotazione del tuo viaggio personalizzato Davide Guglielmi - Contemporary Art of Travel cercherà di aiutarti e metterti a disposizione tutto il suo know-how.

ho ispirato la tua voglia di viaggiare in Antartide ?

Contattami subito

Articoli relazionati

artide vs antartide: così simili, così diversi

Cominciamo con un piccolo chiarimento semantico: si dice Artide o artico? Antartide o antartico?

viaggio in antartide ocean nova
itinerario antartide kayak shetland
crociera in antartide philip stone