italia

Di borgo in borgo, di mare in mare, dai monti ai colli lungo lo Stivale!

cosa vedere in italia


Buon cibo, stile, eleganza, cultura, storia, accoglienza e ospitalità. Per me l'Italia è tutta da scoprire! Il nostro Belpaese ha così tanto da offrire che soltanto per visitare una piccolissima porzione di regione occorrono diversi giorni. Un esempio? Io in 16 giorni ho percorso appena la provincia di Trapani, isole di Marettimo e Favignana comprese, con una puntatina a Palermo; nello stesso tempo avrei potuto girare tutto il Perù classico, voli intercontinentali inclusi!


Descrivere in dettaglio cosa vedere durante un viaggio in Italia è molto difficile. Inizierò dalla mia esperienza per offrirti degli spunti che possano stuzzicarti. Così, nell'organizzazione del tuo percorso su misura, partiremo da ciò che ti fa battere di più il cuore! Ma cercheremo di attivare anche tutti gli altri sensi...


Ecco da nord a sud, regione per regione, le suggestioni firmate Contemporary Art of Travel.


- Nord-ovest:


In Valle d'Aosta non potrai non farti affascinare dagli scenari del Monte Bianco, la montagna più alta d'Europa, scoprire la storia e le antiche tradizioni al cospetto del Gran San Bernardo, praticare sport e sci tutto l'anno sul Monte Cervino, camminare nelle valli di Ayas e di Gressoney e conoscere le tradizioni Walser intorno al Monte Rosa, visitare i castelli e testare i sapori della Valle centrale, incontrare la natura del Gran Paradiso in tutte le stagioni, avventurarti nell'ancora poco conosciuto Parco naturale del Mont Avic che, con i suoi laghi color lapislazzuli, viene chiamato "il Piccolo Canada".


Il tartufo d'Alba, il riso del vercellese, l'eccellenza dei formaggi che raggiunge il suo top a "Cheese" (la più importante fiera internazionale del settore, organizzata a Bra da Slow Food), il vino di Langhe, Roero e del Monferrato, il cioccolato da gustare in pasticcerie e caffè storici di Torino... Il Piemonte però non è solo gastronomia ma anche splendidi laghi colorati (da quelli alpini a quelli alle porte di Torino), dolci colline dove si innestano borghi tipici (da Torino e il Canavese a Novara e i Colli Tortonesi) e immense montagne (Alpi occidentali) dove sciare ma anche passeggiare fra sentieri escursionistici, parchi nazionali ed aree naturali protette. Con un aria purissima da respirare a pieni polmoni!
Un territorio che ho da poco ri-scoperto e che merita una visita è senz'altro il biellese, ai piedi delle Alpi Pennine, con le sue valli, i rilievi collinari e la pianura. C'è una natura unica che da il meglio di sé ad ottobre/novembre durante il foliage autunnale e a fine maggio e inizio giugno durante le fioriture primaverili... Quella dei Rododendri lascia letteralmente senza parole! Ci sono santuari, castelli, dimore e borghi fra i più belli e autentici d'Italia. Si può scegliere fra numerose attività estive all'aperto e insoliti bagni nei fiumi. L'oasi Zegna è più di uno stop obbligato, il Parco va vissuto! E attraversato on the road con una spettacolare strada asfaltata di montagna: la Panoramica Zegna. La posizione del biellese inoltre è decisamente strategica; a metà fra Milano e Torino consente di essere un "buen retiro" da entrambe le città (da qualche giorno ad un fine settimana, oppure per un short break o soggiorni molto più lunghi: ci sono tante opzioni di ospitalità). Ahimè il Piemonte non ha il mare ma non gli manca nient'altro!


Città, montagne, laghi, navigli, parchi, borghi e Siti Unesco... La regione più produttiva d'Italia ha tutto questo e di più! Storia, cultura e arte in Lombardia si intrecciano indissolubilmente.
Milano è la più richiesta per via del suo carattere unico e internazionale, tanto raffinata e sofisticata quanto all'avanguardia. Dal Cenacolo di Leonardo al Duomo, dal Teatro alla Scala al Quadrilatero della Moda, dal quartiere Brera ai Navigli al più moderno e contemporaneo Isola, la città di Milano è sicuramente il "the place to be"!
Brescia dalle molte facce, la Città Alta e la Città Bassa di Bergamo, Como e il suo lago, la piccola capitale della musica Cremona, la Lecco dei Promessi Sposi, Lodi con i suoi sapori, Monza accompagnata da Sua eccellenza la Brianza, la Pavia del vino e dell'arte, Sondrio con il suo sguardo sui monti e Varese la città giardino... Sono tutti i capoluoghi di provincia della Lombardia le città da cui partire per viaggiare e visitare in libertà il meglio di questa regione, anche detta “dei laghi”. Si, perché con i suoi numerosi specchi d'acqua offre svariate possibilità a chi si vuole immergere nella vita da lago. Di Garda, di Como, Maggiore o d'Iseo, sulle loro sponde si affacciano paesini antichi, castelli, monasteri e splendide ville.


Uno stretto arco fra mare e montagna, dove "Re" è il basilico e "Regina" la focaccia... La Liguria, divisa fra la costa di Levante e la costa di Ponente, è la regione in cui piccoli e caratteristici borghi sparsi fra golfi, colline e monti sono collegati da un'unica strada costiera. Qualche nome? Dolceacqua, Ceriana o Badalucco dove si può assistere alla raccolta dell’oliva taggiasca, paesini ben più famosi come Sori, Camogli, Rapallo e Portofino, l'incantevole Parco Nazionale delle Cinque Terre e il Parco Naturale di Porto Venere, il Golfo dei Poeti, il Golfo del Tigullio e il Golfo Paradiso... La Liguria è da assaporare, la Liguria è mare, la Liguria è entroterra!

 

le montagne più belle del piemonte in compagnia di accompagnatori esperti per vivere un viaggio avventura su misura visitando il bel paese sorvolare i più bei borghi-d'Italia in mongolfiera visitare il monferrato nel Piemonte delle dolci colline coltivate a uva per delle degustazioni personalizzate e gourmet




- Nord-est:


Respira. Sei in Trentino. Non c'è claim più giusto che descriva la natura delle Alpi ai piedi delle Dolomiti. Potrai immergerti nelle vallate, nelle foreste e nelle montagne. Ogni stagione ha il suo colore ed il suo profumo. Inutile elencarti dei luoghi, sono uno più bello e speciale dell'altro. Basta dirmi cosa desideri e ti proporrò l'esperienza su misura per te. Poco più a Nord c'è l'Alto Adige o Südtirol dove il paesaggio alpino convive con quello mediterraneo; sembra un controsenso ma non lo è! Immagina di passeggiare fra i vigneti in una sera d'estate... Oltre al Parco Nazionale dello Stelvio il suo territorio ospita altri sette parchi naturali. Chi non conosce le Tre Cime di Lavaredo? La mia prospettiva preferita? Vederle dalla cima del Monte Paterno!


Cosa racchiude il Veneto? Beh ovviamente Venezia e la laguna, le località di montagna di Prealpi Venete e Dolomiti, le città d'arte come Verona, Padova e Vicenza, il mare, il Lago di Garda, le Terme Euganee, il paesaggio collinare dal Soave alla Valpolicella alle colline del Prosecco, i parchi, il Po e il suo Delta. Cosa ti consiglio per goderti il massimo di questa regione? Per prima cosa devi farti accompagnare da una delle mie guide attraverso il Delta ed il suo labirinto d'acqua, i confini sono così evanescenti che è difficile capire dove comincia la terra e dove finisce il mare. A Venezia poi, dall'alto di una altana, nella tranquilla atmosfera del tardo pomeriggio, ti godrai un vero aperitivo a base di "cicheti" dominando i tetti della città. Stufo del brusio delle calli veneziane? Con una barca privata raggiungerai Torcello e ti sentirai subito immerso nella sua quiete e, una volta rigenerato, potrai goderti una cena TOP sull'isola di Mazzorbo. La situazione è così rilassante che mi ringrazierai per aver previsto di trascorrerci la notte. Da Venezia, Treviso dista solo 40 minuti. E nello stesso tempo sarai in mezzo alle colline del Prosecco, così poco prima di arrivare a Valdobbiadene potrai gustarti il panorama e la cucina della trattoria che avrò riservato per te. Se non è un itinerario coi fiocchi questo?!


Ci sono tante attività all'aperto, sulla neve ma anche in acqua, dalle Dolomiti al mare alle lagune, i più bei scenari naturali. Si può pedalare in lungo e in largo, in salita e in discesa, anche sulla premiatissima Ciclovia Alpe Adria. Seguire le strade dell'arte, della cultura e della storia. Rallentare e godersi un turismo "slow", degustando i numerosi prodotti tipici. Passare del tempo con la famiglia ed i più piccoli, magari osservando gli animali di un'azienda agricola. Il Friuli Venezia Giulia è a misura di ogni viaggiatore!


Dal mare Adriatico alle cime degli Appennini, l'Emilia Romagna è una destinazione nella destinazione. C'è l’Emilia dei castelli, delle rocche, del Parmigiano Reggiano, del Prosciutto di Parma, della musica di Giuseppe Verdi e della bandiera tricolore italiana nata a Reggio Emilia. C'è il territorio di Bologna e Modena, patria dell’aceto balsamico, della mortadella Bologna, delle grandi case automobilistiche e motociclistiche come Ferrari, Lamborghini, Ducati, Maserati e delle piste di fama internazionale. E poi c'è la Romagna del mare e del divertimento, dei lidi di Ferrara e della costa riminese, dei suggestivi borghi nell’entroterra di Forlì e Cesena, della piadina, dei tortelli e delle città d’arte patrimonio Unesco come Ravenna e Ferrara.

 

panorami unici delle dolomiti da esplorare a piedi con accompagnatori e guide naturalistiche viaggio alla scoperta della romagna verace, del folklore e della musica tour su misura di Venezia per visitare posti meno conosciuti e pieni d'incanto




- Centro:


Si potrebbe dire che la Toscana sia Rinascimento senza fine. Qui, più che altrove, arte e cultura hanno dato il loro massimo. Basti pensare alla Galleria degli Uffizi, alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore oppure al Ponte Vecchio di Firenze, a Piazza del Campo o al Duomo di Siena, alla Cattedrale di Santa Maria Assunta o alla Torre Pendente di Pisa, alle grandi opere letterarie di Dante Alighieri o del Boccaccio, a quelle artistiche di Michelangelo o Piero della Francesca. In una sola regione si susseguono territori diversissimi, dalle alture delle Alpi Apuane all'Appennino Tosco-Emiliano, dalla Costa degli Etruschi alle spiagge della Versilia, dalle vallate boschive del Casentino ai panorami da cartolina della Val d'Orcia e delle Terre di Siena, dalle colline della Maremma ai fondali dell'isola d'Elba. Da dove si parte?


L'Umbria è il cuore verde d'Italia. Qui potrai staccare la spina, disconnetterti e ricaricarti camminando dentro a boschi rigogliosi e nelle grandi valli, contornato da fiumi, laghi e cascate dalle acque limpide. Assisi, Gubbio, Perugia, Orvieto, Norcia; tra queste città si incrociano sentieri ricchi di storia, arte, cultura e di grande spiritualità. Non ti sarà difficile vedere l'essenza dell'Umbria da una finestra sulla collina di Spello.


Le Marche, affacciate sul Mar Adriatico da una parte e protette dagli Appennini dall'altra, sono l'unica regione d'Italia al plurale... Forse a causa delle mille sfumature dei territori, delle tradizioni e dei sapori. Sono un museo diffuso e sono località uniche. C'è Urbino protetta dall'Unesco, Ascoli Piceno città delle cento torri, Ancona alle pendici del Monte Conero, Recanati città natale di Giacomo Leopardi, Fabriano città della carta, Fiastra dalle Lame Rosse, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini dalle oltre venti vette che superano i duemila metri, il Parco Nazionale del Gran Sasso e della Laga condiviso con Lazio e Abruzzo.


Anche se Roma, da sola, può occupare qualsiasi viaggiatore per ore, giorni e settimane, certamente tutto il Lazio vanta altri luoghi imperdibili. Viterbo,Tivoli, Frascati, Ariccia, Castel Gandolfo, Bracciano, Gaeta, Ponza, Sperlonga... Ci sono una molteplicità di città e borghi da conoscere, i siti Unesco, i boschi-le faggete-i laghi-i fiumi, il mare e le isole, la montagna, i siti archeologici etruschi e romani, le dimore storiche, le ville ed i castelli. Il Lazio è eterna scoperta!

 

tour guidato by night di Roma con guida specializzata per riuscire a vedere i luoghi meno turistici ma spettacolari godersi i più bei panorami della maremma toscana. Sapenso dove fare tappa con un tour guidato la toscana rinascimentale più bella visitata con guide esperte




- Sud:


L'Abruzzo è tutta natura! Tre Parchi Nazionali, un'Area Marina Protetta, un Parco Regionale e oltre trenta Riserve Naturali ricoprono più di un terzo del territorio, garantendo la presenza di molti animali, fra cui il camoscio, l'orso bruno marsicano ed il lupo appenninico. Sei pronto a fare il pieno di avvistamenti rari passeggiando tra i suoi monti? Quando sarai "stufo" ti basterà puntare verso il litorale e scegliere un trabocco che, sospeso tra mare e vento, ti ospiterà al tramonto per una cena molto speciale.


C'è il vicolo più stretto d'Italia, Rejecelle, c'è il record di neve di Capracotta che è finito su tutti i giornali e le tv del mondo, c'è l'Oasi WWF di Guardiaregia Campochiaro e l'Oasi Lipu di Casacalenda, c'è una cucina autentica, agricola e pastorale, c'è il Teatro sannita di Pietrabbondante e Altilia Saepinum, la piccola Pompei, c'è l'Abbazia di San Vincenzo al Volturno, abbazia benedettina la cui storia è raccontata in un antico codice miniato, il Chronicon Vulturnense, c'è il fantastico entroterra fatto di borghi, castelli medioevali e città fantasma, c'è il Museo del Grano di Jelsi, c'è il Museo paleolitico di Isernia La Pineta, infine ci sono le colline molisane dove è un piacere passeggiare per i campi, i frutteti e le vigne. C'è ancora da chiederselo? Certo, il Molise esiste ed è la regione italiana meno conosciuta, motivo in più per visitarlo!


Basta nominare Capri, La Costiera Amalfitana, Napoli, la Reggia di Caserta, Sorrento e gli scavi di Pompei per sentirsi già in viaggio verso la Campania. Pensa che spettacolo goderti il panorama di Napoli dal Vesuvio ed assistere alla prima del Teatro San Carlo nel giro di poche ore! E poi tanto mare nei 469 chilometri di costa, nei 27 porti turistici, nelle 38 spiagge bandiera blu, nelle 3 aree marine protette e nelle 3 isole di Capri, Procida ed Ischia. L'ospitalità fa parte del territorio come se fosse una caratteristica morfologica e se sei in cerca di mete meno turistiche e scontate, il mio consiglio è di viaggiare in Cilento. Metti una sera d'estate a San Giovanni a Piro...


Insieme all'Oman, la Puglia è diventata la mia seconda casa. L'ho girata in lungo, essendo la regione più lunga d'Italia, e in largo da mare a mare. Ogni volta mi ha lasciato senza fiato. Il Gargano è fatto di promontori, parchi, grotte ed isole. A Bari si respira un'atmosfera particolare e di devozione, soprattutto nella chiesa di San Nicola quando celebrano il rito ortodosso. Assistere alla funzione è davvero toccante. La Valle d'Itria è un crogiuolo di stradine e vie contornate da bianchi muretti a secco e da olivi secolari, si fa in fretta a perdersi da una città bianca all'altra! Lecce è aristocratica ed il suo particolare stile architettonico è riconosciuto come "barocco leccese". E' anche la porta del Salento e da qui in poi è mare! Alcune delle più belle spiagge d'Italia si trovano qua e le chiamano le Maldive del Salento! Taranto, “la città dei due mari”, ti sorprenderà in tutto, è magnetica e affascinante nel suo mix di eleganza/spiritualità/degrado. Buon cibo, ospitalità TOP, storia, arte e mare... In un hashtag? #WeAreinPuglia!


Se dico mare c'è la Costa Jonica della Magna Grecia o le grotte marine ed i profondi fondali di Maratea. Se dico storia e fascino c'è la città dei Sassi e delle Chiese Rupestri, Matera. Se dico arte, a pochi chilometri in Contrada Pietrapenta, c'è la Cripta del Peccato Originale, la “Cappella Sistina” della pittura parietale rupestre. Se dico "paese fantasma" c'è il borgo abbandonato di Craco. Se dico Calanchi c'è il paese di Aliano immerso in un paesaggio lunare. Se dico "città bianca" ci sono le casette del rione “Dirupo” di Pisticci. Se dico Pini Loricati, nel Parco Nazionale del Pollino c'è la Serra di Crispo, denominata il “Giardino degli Dei” proprio a causa della presenza di questa specie di alberi dal tronco contorto. Se dico Piccole Dolomiti Lucane penso subito a Castelmezzano e Pietrapertosa, due dei “Borghi più Belli d’Italia”. Se dico laghi c'è il Monte Vulture, vulcano spento i cui crateri sono occupati dai Laghi di Monticchio. Se dico cucina ci sono i croccanti e saporiti peperoni "cruschi". Se dico bella scoperta, rispondo Basilicata! E perchè non combinare Puglia e Basilicata in un viaggio tutto da raccontare?


Vuoi percorrere una delle strade più selvagge di tutta Italia? Ti basterà raggiungere Orsomarso discendendo la splendida Valle del Fiume Argentino. Il lato calabrese del Parco Nazionale del Pollino è splendido ed arrivare al borgo di Morano Calabro col tramonto è spettacolare! Così arroccato su un cocuzzolo e con tutte le lucine che si accendono sembra proprio un presepe che ha come sfondo il massiccio del Pollino. Poco distante i comuni di Civita, paesino dalle tradizioni arbëreshë, Cerchiara di Calabria e San Lorenzo Bellizzi formano tra loro un triangolo di montagne boscose ed ospitano la Riserva Statale Gole del Raganello, un canyon lungo circa 17 km. Poco più a Sud l'altopiano della Sila stretto fra Cosenza, Crotone e Catanzaro racchiude un patrimonio naturale unico ed il Parco Nazionale, il cui simbolo è il lupo, ne protegge la biodiversità. Prima di raggiungere l'Aspromonte la distanza fra Mar Ionio e Tirreno si fa veramente piccola e dalle vette del Parco si gode di una vista superba che raggiunge anche l'Etna e le Isole Eolie. E se di mare hai bisogno, in Calabria ci sono numerose località con spiagge da sogno e mare cristallino come Amantea, Capo Vaticano, Diamante, Isola di Capo Rizzuto, Nicotera, Pizzo, Scilla e Tropea! La punta dello Stivale è ricca, autentica, accogliente e... molto piccante!

 

camminare in mezzo alla natura selvaggia del parco del Pollino in Calabria a Orsomarso partecipare a una celebrazione religiosa a Taranto con una visita guidata in italiano visitare la città bianca di Ostuni con una guida specializzata che ti farà scoprire tutti gli angoli nascosti e visitare i trulli dell'area




- Isole:


Quel vento di Scirocco che ti accarezza la pelle, quei colori tenui ma allo stesso tempo ben definiti, quell'educazione d'altri tempi, quel particolare modo di essere colto, quei vivaci mercati stracolmi di bancarelle, quei monumenti eleganti ma allo stesso tempo trasandati, quei resti archeologici che trasudano storia, quella devozione così rispettosa, quegli angoli di pura poesia, quei nomi che raccontano origine e destino, quella percepibile influenza araba, quel succulento cibo di strada, quel culto della tavola e dei prodotti, quel degrado che affascina e quella street art verace che trovi ovunque, anche nelle insegne, sulle porte e nei vicoli. La Sicilia è tutta qui! Un viaggio non basta, nemmeno due e neanche con tre ci siamo...


Ce la invidiano tutti, noi andiamo alle Maldive mentre tutto il mondo vuole venire in Sardegna! Certo, il motivo principale è il mare ma c'è tanto di più! Il territorio sardo è aspro, ha una natura incontaminata e ci sono tutti i profumi della macchia mediterranea... In auto, con un fantastico on-the-road, puoi scoprire l'entroterra: quello della Costa Smeralda, che proprio non ti aspetti, quello della Barbagia, dove per esempio ad Ottana si celebra un Carnevale molto particolare con maschere corredate da campanacci e pelli di pecora, e quello fra i borghi dell'Ogliastra, dalla cucina genuina e ruspante. In bicicletta, a ruote libere, puoi seguire la strada litoranea fra Alghero e Bosa oppure dirigerti da Arbus all'Isola di Sant'Antioco con tappe a Gonnesa, Sulcis Iglesiente e Carloforte, proseguire dalla costa ovest a quella sud per poi passare all'Orientale sarda da Villasimius a Muravera e poi puntare l'interno e raggiungere nuraghi e siti archeologici della Marmilla; "Su Nuraxi" a Barumini è il più importante monumento dell'età nuragica ed è stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1997. In barca, seguendo le rotte nel blu, potrai avvistare capodogli e megattere navigando fra le isole del Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena, oppure seguire il vento in un itinerario a vela che parte da Porto Torres, doppia Capo Falcone e arriva alla piccola Penisola del Sinis, area marina protetta e vero paradiso naturale con i suoi ecosistemi straordinariamente intatti di acqua marina, lagune, dune di sabbia e spiagge. La mia idea di esclusività? Aver la possibilità di godere di tutto questo in un unico luogo.

 

parco di Selinunte in primavera con un viaggio personalizzato di lusso visitare i resti archeologici di Selinunte con una visita guidata Sicilia tour taylor-made dell'italia con visita al parco Selinunte in Sicilia

italia: da sapere

 

  • L'amore per l'Italia è condiviso da tutti gli amanti del bello. Questo aspetto ne fa la destinazione privilegiata per chi vuole circondarsi della bellezza in tutte le sue forme. Ammirando i colori autunnali del foliage biellese, assistendo ai tramonti dei laghi lombardi, percorrendo le dolci colline di Langhe e Monferrato, scalando le splendide vette delle Dolomiti, navigando gli innumerevoli canali di Venezia e le acque del Delta del Po, visitando la Città Eterna per eccellenza, salendo sulla cima dell'Etna, percorrendo la costa sarda oppure andando alla ricerca del Borgo più bello d'Italia... Sarà Brisighella dai tre pinnacoli e dalle tre anime oppure il fiabesco Erice?
     
  • In Italia è facile spostarsi, le località più conosciute e turistiche sono ben collegate. Ci sono diverse compagnie aeree (da quelle di linea alle lowcost) che coprono molte rotte in tutta la Penisola, isole comprese, a queste si aggiungono una rete ferroviaria abbastanza capillare ed un servizio bus sufficientemente presente. Ritardi, scioperi ed imprevisti sono ancora presenti ma normalmente non pregiudicano il viaggio. Per alcune regioni è molto più semplice, e consigliabile, noleggiare un'auto: così si possono risparmiare inutili perdite di tempo e visitare anche tutte quelle località escluse dai tragitti turistici classici. Programmando con "Contemporary Art of Travel" il tuo viaggio on-the-road in Italia avrai tutti i consigli ed i suggerimenti per gli stop più suggestivi.
     
  • Per i viaggiatori più esigenti, ma anche per chi ama le novità ed i cambi di prospettiva, suggerisco di utilizzare piccoli voli in aero-taxi o elicottero. In poco tempo si possono raggiungere località nascoste e "segrete" in tutta comodità e sicurezza, evitando imprevisti ed inutili lungaggini. Non ti attira l'idea di vedere il nostro bello "Stivale" dall'alto? Se invece vuoi un mezzo più veloce e confortevole, puoi sempre optare per il noleggio di un jet privato.
     
  • In Italia si possono programmare romantici fine settimana, interessanti short break, settimane relax o veri e propri viaggi itineranti. C'è una stagione per tutto ed una destinazione per tutti.

 

italia su misura: guida prezzi

 

  • A partire da 250-350 EUR a persona, al giorno. In genere questo include tutti gli hotel, i trasferimenti via terra, le escursioni guidate e gli ingressi, alcuni pasti, i servizi di pianificazione del viaggio e il supporto. Non implica i voli, servizi/hotel di lusso, l'assicurazione, la gestione della pratica e tutti i supplementi opzionali (es. camera singola). 

quando andare in italia

 

  • Estate, autunno, inverno o primavera... Puoi visitare l'Italia in tutte le stagioni perché qualsiasi clima ci sia c'è sempre l'attività giusta da fare: per esempio mentre ti stai godendo una bella sciata sulle Dolomiti a Cortina d'Ampezzo o a Cervinia in Valtournenche, c'è chi sta festeggiando il Carnevale a Venezia, chi si immerge nell'atmosfera cool della fashion week di Milano oppure chi ha deciso di festeggiare San Valentino in uno dei borghi più romantici dell'Umbria. E non farti mancare i fuori stagione, un bel bagno nel mare di Sicilia a fine ottobre per esempio ti rigenererà!

 

eventi in italia

 

  • Sono centinaia e centinaia, divisi per regioni/province/città/borghi/quartieri. Manifestazioni sportive, sagre, fiere, feste, mercatini, raduni, convention, saloni, sfilate, mostre, processioni ed eventi religiosi, esibizioni, festival, concertiballetti, rassegne ed installazioni, dal fashion al food, dalla musica allo spettacolo, dall'arte alla cultura, dall'artigianato alla fotografia, auto e moto... Qualsiasi periodo e qualunque destinazione tu scelga ci sarà sicuramente un evento a cui assistere o partecipare ed io ti consiglierò quello più adatto alle tue esigenze!

 

hotel in italia

 

  • Ce ne sono per tutti i gusti, dal rifugio di montagna al boutique hotel, dal semplice bed & breakfast alla dimora storica, dal bucolico agriturismo alla masseria super lusso. L'Italia possiede una rete di strutture molto ampia, forse la più estesa al mondo. Infatti insieme alle firme più prestigiose di alta hotellerie si trovano numerosissime realtà indipendenti piccole e particolari, il cui scopo è quello di restituire cultura e ricchezza al territorio. La mia selezione e le mie suggestioni ti faranno vivere la vera ospitalità italiana, che tu scelga mare, montagna, campagna o città!  

 

viaggio avventura tra la natura e i colori dell'italia segreta con un viaggio su misura personalizzato trabucco molisano per assaporare la tipica cucina gourmet italiana. Tour eno-gastronomico con degustazioni camminare per le pendici del monte bulgaria in campania trekking con un tour di lusso personalizzato

itinerari in italia: luoghi da visitare e tour consigliati


In Italia qualsiasi tour può essere costruito su misura e personalizzato al 100%. In alcuni casi, ci vuole molta pazienza perché, nonostante si tratti del nostro paese, gli operatori locali non danno molto peso alle richieste dei singoli viaggiatori. Per questo, in ogni regione, ho selezionato i miei partner in loco: per andare il più possibile incontro ai tuoi gusti personali e alle tue esigenze di viaggio. La mia Italia è "diversa" da quella degli altri tour operator e professionisti del settore. Come sempre, le mie proposte, sono solo suggestioni perché ogni viaggio che organizzo è cucito su di te! Io ti do delle idee ma sta a te dirmi quali sono i tuoi desideri così, insieme, progetteremo la tua esperienza "made in Italy".


• Italia segreta in volo
Volare di regione in regione, in posti "segreti" ed esclusivi ti farà vivere l'Italia in un modo diverso. Ti sentirai come un bambino che vede per la prima volta il mare... Affittare un piccolo aereo-taxi o un elicottero per spostarsi, ti farà vivere il trasferimento come parte integrante del viaggio e, con un finestrino tutto per te, conoscerai ogni curva dello Stivale. Atterrando sempre nell'aeroporto/eliporto più vicino gli sprechi di tempo si azzerano, e la sicurezza aumenta, così sarai subito pronto a tuffarti nelle attività della nuova destinazione. Potrai anche decidere di farti accogliere da una super car e guidare tu! Ecco l'Italia segreta, quella vista dall'alto con un tour in volo stile "safari".


• Week-end e short break da sogno
Il vero lusso? Concedersi periodicamente piccoli break per riprendere fiato, disconnettersi e ricaricarsi. L'Italia è davvero il posto perfetto perché sei vicino a tutto e in poche ore puoi raggiungere qualsiasi regione. Dimmi di cosa hai voglia e ti consiglierò la località e l'esperienza perfetta per la tua breve evasione.


• Mediterraneo da scoprire
Nella tua testa non fanno altro che passare immagini di isolette sperdute, calette nascoste e spiagge deserte? Tranquillo, l'estate è alle porte e l'azzurro ti chiama! Quindi non c'è niente di meglio che farsi cullare dalle onde del mare che accarezzano le coste italiane. Che sia in Sardegna con lo yacht oppure in Sicilia con un catamarano, con una barca a vela in Toscana, con un caicco in Campania oppure con un cabinato a motore in Liguria, tutto, visto dal mare, ha una luce diversa. Dovrai solo dirmi quanti metri vuoi e troverò la barca per te!


• Di trekking in trekking per l'Italia
Ami gli spazi aperti e l'aria fresca? Hai girato mezzo mondo camminando? Vuoi svegliarti ogni mattina circondato dal bello? A tua disposizione c'è tutto l'arco alpino, l'Appennino, le isole, i vulcani, i parchi, i fiumi ed i laghi. Il bello di farsi organizzare un viaggio trekking è lasciare che qualcuno pensi per te a distanze, dislivelli, logistica e sistemazioni per la notte. Tu dovrai solo dire quanti giorni hai a disposizione, dove vorresti andare, il livello di difficoltà (T turistico, E escursionistico, EE escursionisti esperti) ed il comfort che desideri.


• La Dolce Vita 
Voglia di vivere e di godersi la bellezza, il clima e i divertimenti di una delle nazioni più belle del mondo? L'Italia non è mai stata così pronta! Locations uniche, autenticità, design, food, relax, il vero made in Italy, dettagli ed esperienze curate nei minimi particolari a bordo-lago, alle pendici delle montagne, in città d'arte, in campagna, fra i vigneti o sul mare. Sei pronto a farti coccolare come non mai?


• I grandi combinati
Tutta l'Italia gode di una posizione strategica che le permette di essere abbinata ad altre destinazioni. Mai pensato di visitare Puglia e Montenegro oppure partire per un tour Puglia + Albania o Puglia + isole greche? Corsica + Sardegna è diventato ormai un classico e dal Veneto la Croazia è ad un passo. Da Palermo, si può anche andare in Tunisia a scoprire le influenze africane della Sicilia. Ma anche le regioni italiane possono essere combinate fra loro. Il mio "Gran Tour del Sud" unisce Puglia, Basilicata, Calabria e Campania, con i "Grandi Parchi" ti troverai immerso nella natura di Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio e Molise, "Mari e Monti" ti porterà dalle Cinque Terre alla Valle d'Aosta passando dai grandi vini piemontesi, "Italia Monti pallidi" è un compendio delle Dolomiti venete, trentine e friulane, le "Due Isole" uniscono l'asprezza sarda ed il candore siciliano.

tempistiche di prenotazione in italia


Prenotare con largo anticipo è sempre molto importante, soprattutto se puoi muoverti soltanto in altissima stagione. Lo sai che per esempio americani, inglesi, canadesi e australiani prenotano i loro tour su misura per l'Italia almeno 12 mesi prima? Perché lo fanno? Intanto i voli si trovano decisamente a prezzi più bassi; in secondo luogo si hanno molte più opzioni fra cui scegliere (vuoi la camera con vista? O quella meglio ubicata?) e non devi soltanto accontentarti di quello che è avanzato... Infine si possono strappare delle condizioni più vantaggiose (hai mai sentito parlare di early booking?). Non voglio metterti fretta, lo sai, ma il mio consiglio è di prenotare  sempre con anticipo la tua vacanza, anche se la meta è l'Italia. Quindi pensa già al tuo viaggio, le garanzie assicurative a copertura dell'annullamento viaggio sono fatte apposta! Se invece dovrai aspettare fino all'ultimo per la prenotazione del tuo viaggio personalizzato, Davide Guglielmi - Contemporary Art of Travel cercherà di aiutarti e metterti a disposizione tutto il suo know-how.

ho ispirato la tua voglia di viaggiare in italia ?

Contattami subito
visita a Craco organizzata da tour operator italiano per scoprire posti segreti e abbandonati in Basilicata con guide specializzate
foto peperoncini piccanti appesi fuori da casa a Orsomarso in Calabria a Pollino. Tappa proposta per tour in italia segreta viaggio su misura
vacanze nell'Italia meno turistica con vista dall'alto, un viaggio in volo stile safari visitando costiera del cilento