brasile

Ritmo, natura e caipirinha!

cosa vedere in brasile


Per me il Brasile è contrasto e armonia. Paesaggi caleidoscopici e climi diversissimi che si sposano perfettamente tra di loro. Un viaggio in una terra così varia e ricca è un'esperienza indimenticabile. Le cose da vedere sono tante e il tempo, ahimé, non basta mai!


La foresta Amazzonica è l'attrazione principale del nord ovest brasiliano: fatti guidare all'interno della fitta vegetazione alla ricerca degli animali che la popolano! Assolutamente consigliata la navigazione con le tipiche imbarcazioni locali per vivere un'esperienza top e poter avvistare, oltre agli animali presenti nella foresta, anche i delfini rosa d'acqua dolce che popolano il Rio delle Amazzoni. Sono una specie di delfino unica al mondo e ne resterai incantato.....


Immersa nella giungla troviamo Manaus, la capitale dell'Amazzonia. Soprannominata "la Parigi dei Tropici" è ricca di interessanti architetture quali il Porto Flutuante, il Teatro Amazonas e gli edifici coloniali del centro storico.
Sapevi che a Manaus la confluenza tra le acque scure del Rio Negro e quelle chiare del Rio Solimoes dà origine al Rio delle Amazzoni? Procedendo nel nostro itinerario verso est puoi cambiare totalmente scenario visitando il Parco Nazionale dei Lençóis MaranhensesScoprirai un ambiente unico, molto vario, caratterizzato da dune immense intervallate da bacini di acqua cristallina. E' la meta perfetta per un viaggio mozzafiato, con il giusto equilibrio tra relax ed escursioni nella natura selvaggia. Per finire in bellezza, concediti una tappa a Jericoacoara; il bianco e tutte le sfumature d'azzurro della sua spiaggia ti accompagneranno in questa fantastica esperienza fuori dai tracciati comuni.


La costa nord-est del Brasile si affaccia su Fernando de Noronha un'isola poco affollata, visitandola ci si può divertire con lo snorkeling tra delfini e tartarughe. Sei in cerca di comfort? Puoi alloggiare nelle pousadas dell'isola; servizi eccellenti e comodità di lusso ti accoglieranno durante il tuo soggiorno in mezzo all'Oceano Atlantico!


Procedendo verso sud lungo la costa incontriamo Salvador de Bahia, tappa obbligatoria per osservare un intreccio unico di razze, culture e religioni. E' una città ricca di energia, in cui la cultura africana e la cultura portoghese convivono pacificamente, tra chiese dorate e tradizioni della religione Condomblé. Se vieni in vacanza qui sai cosa non dovrai perdere? Tutti i martedì sera nel centro storico di Salvador, il Pelourinho, si svolge la benção, una festa religiosa celebrata con caipirinha a fiumi e musica, tanta musica!


Da Salvador è possibile raggiungere il Parco Nazionale di Chapada Diamantina; un luogo speciale in cui, con escursioni indimenticabili, ci si può perdere tra grotte, cascate e alberi popolati da scimmie. Vicino al parco, verso l'entroterra, è possibile visitare Brasilia, la capitale, famosa per la sua architettura futurista e d'avanguardia.


Tappa fondamentale è Rio de Janeiro, famosa per il suo carnevale; da qui se vuoi scoprire il Brasile coloniale devi assolutamente percorrere la strada dell'oro che ti porterà fino alla città mineraria di Ouro Preto, il primo sito brasiliano inserito tra i patrimoni dell'Unesco. Vuoi vedere Rio, la "Cidade Maravilhosa" da un'altra prospettiva? Un volo in elicottero ti offrirà una panoramica  mozzafiato sulla città!


Spostandosi verso sud-ovest è possibile immergersi nella natura facendo tappa alle cascate di Iguaçu, ai confini con l'Argentina. Ti consiglio le escursioni a piedi e in barca: potrai godere maggiormente dello spettacolo emozionante delle cascate, anche a distanza ravvicinata.


Per i "wildlife addicted" il tour organizzato perfetto è la combinazione della foresta amazzonica, ricca e umida, con il Cerrado, la savana tropicale, e il Pantanal, la più grande pianura alluvionale del mondo, che con la sua vegetazione meno fitta, permette di ammirare più facilmente la fauna locale. Goditi l'altopiano con rilassanti passeggiate a cavallo alla ricerca di giaguari, capibara e altre particolarissime specie di animali locali.


Il Brasile, ormai l'avrai capito, è un insieme di colori e sapori molto differenti; si passa dalla realtà urbana alla natura incontaminata, dalla modernità a una ricca storia coloniale. Un viaggio organizzato è la soluzione migliore per visitarlo: solo ottimizzando i tempi e programmando le tappe nella giusta sequenza potrai vivere un'esperienza esclusiva e indimenticabile. Per questo in ogni regione/località ho le mie persone di fiducia che renderanno il tuo viaggio speciale e ti faranno venire voglia di tornarci... Graça, Filip e Marcello sono solo alcune delle persone che mi aiutano a rendere straordinario ogni mio tour in questa nazione.


Un solo viaggio in Brasile non basta... ci vorrai ritornare! Quindi non ti preoccupare se hai lasciato qualcosa da vedere, l'occasione per tornarci arriverà!

 

Viaggio organizzato in Brasile foto dei Lencois Maranhenses vacanze in Brasile Viaggio su misura foto di un giaguaro Destinazione Brasile città mineraria di Ouro preto patrimonio UNESCO

 

brasile: da sapere
 

  • Il Brasile è perfetto per chi ama la natura e vuole viverla intensamente. E' una terra da scoprire in tutti i suoi aspetti; dagli ambienti più caotici delle grandi città, a quelli più tranquilli dei parchi naturali. Un solo viaggio può farti scoprire i must del Brasile, ma il secondo, il terzo, il quarto viaggio, ti permetteranno di apprezzare tutte le meraviglie che questa terra offre.
     
  • Dall'Italia è possibile raggiungere San Paolo con volo diretto da Milano con Latam e da Roma con Alitalia. Ci sono poi diverse compagnie aeree di linea che partono da altre città italiane e che raggiungono San Paolo con scali in città europee o sudamericane (Lufthansa, Air France, KLM, etc.).
     
  • Considerando il tempo per raggiungere la destinazione, consiglio viaggi di almeno 9/10 notti per visitare i "best of " del paese; 18/20 giorni sono abbastanza se si vuole esplorarlo più a fondo ma, come puoi immaginare, mai sufficienti per vedere tutto quello che il Brasile può offrire.
     
  • Il visto d'ingresso non è necessario, basta essere in possesso di passaporto in corso di validità per
    almeno 6 mesi dalla data di rientro.
     
  • Nessuna vaccinazione è obbligatoria dall'Italia; si consiglia la vaccinazione contro la febbre gialla a
    coloro che intendono visitare la zona dell'Amazzonia e delle cascate di Iguaçu. Fai attenzione se il tuo viaggio prevede tappe al di fuori del Brasile! In tal caso il vaccino contro la febbre gialla potrebbe essere obbligatorio se si viaggia in paesi endemici per questa malattia.
     
  • Sconsiglio vivamente il noleggio privato di veicoli per viaggiare in libertà. Il Brasile non è un paese ancora strutturato per questo tipo di viaggio self-drive, senza contare le condizioni delle strade, della segnaletica e della sicurezza. Si rischierebbe di rovinare il proprio soggiorno e di perdere molto tempo.
     
  • La lingua ufficiale del Brasile è il portoghese. L'inglese non è molto parlato, se non nelle zone più turistiche come São Paulo e Rio de Janeiro.
     
  • Il Brasile ha differenti fusi orari in base alla zona in cui ci si trova. L'arcipelago di Fernando de Noronha è a -3 ore rispetto all'ora solare italiana, il sud e l'Amazzonia sono a -4 ore e il centro è a -5 ore.
     
  • La cucina brasiliana è molto varia e ogni regione ha la sua specialità. I piatti tipici che si possono trovare con facilità in tutto il paese sono l'arroz e feijao (arrosto e fagioli) e le carni churrasco (alla griglia). Mentre nel nord-est il tenero pesce grigliato è una prelibatezza culinaria a cui non potrai resistere! La caipirinha, a base di cachaça (un liquore prodotto dalla canna da zucchero), lime e zucchero, è la bevanda ufficiale nazionale.
     

brasile: guida prezzi
 

  • A partire da 300-350 EUR a persona, al giorno. In genere questo include tutti gli hotel, i voli regionali, i trasferimenti via terra, le escursioni guidate e gli ingressi, alcuni pasti, i servizi di pianificazione del viaggio e il supporto. Non implica i voli da/per l'Italia, servizi/hotel di lusso, l'assicurazione, la gestione della pratica e tutti i supplementi opzionali (es. camera singola).

Quando andare in Brasile
 

  • In Brasile le stagioni sono invertite rispetto all'Italia. L'inverno va da giugno ad agosto e l'estate ha inizio a dicembre. Per la sua estensione e posizione ha una variazione climatica notevole: il nord ha un clima equatoriale, il centro un clima tropicale e il sud un clima quasi mediterraneo.

    In Amazzonia si può viaggiare tutto l'anno; per chi desidera fare visite con le imbarcazioni il periodo perfetto è da giugno a settembre.

    Nel nord-est i mesi tra maggio e ottobre sono i migliori, ma puoi andarci tranquillamente tutto l'anno; visti i cambiamenti climatici degli ultimi tempi, le lagune non seccano mai completamente.

    Vuoi fare snorkeling a Fernando de Noronha? Tra agosto e gennaio il clima è mite e la temperatura  dell'acqua è tiepida.

    Nel Pantanal consiglio le escursioni nel periodo tra maggio e agosto, quando il tempo è più fresco e secco. Se invece vuoi apprezzare le bellezze delle città più importanti, l'inverno (da maggio a ottobre) è adatto a Rio, l'estate (da novembre ad aprile) è perfetta per Salvador de Bahia.
     

Eventi in Brasile
 

  • L'evento che richiama più attenzione è il Carnevale e per l'occasione, tra febbraio e marzo, tutto il paese si trasforma diventando scenario di sfilate e cortei dai mille suoni e colori. E' uno spettacolo straordinario e non vorrai perderlo ma non sottovalutare il clima molto caldo e la miriade di persone, tra locali e turisti, che scendono in strada a festeggiare!
     
  • La Semana Santa, tipica del mese di aprile, a Ouro Preto è una festività molto sentita e la celebrazione, piuttosto suggestiva, consiste in processioni per le strade della città accompagnate da musiche composte per l'occasione. E' venerdì sera e hai voglia di ballare? Olinda saprà soddisfare le tue esigenze! In questo piccolo gioiello coloniale ogni venerdì sera si celebra la seresta, una processione di musicisti in giro per le vie della città. Oh que linda Olinda!
     
  • Vuoi perderti nelle vie di Salvador de Bahia tra colori e ritmi sudamericani? Ogni martedì sera unisciti alla benção, cuore pulsante della città, tra balli, musica, caipirinha e tante risate!


Hotel in Brasile


In base alle località, le sistemazioni alberghiere in Brasile sono di livello molto variabile (da ottimo a spartano); la classificazione locale non sempre corrisponde agli standard internazionali. Si può decidere di affrontare il viaggio in maniera chic, lussuosa e confortevole così come in stile "backpackers": tutte le località più turistiche offrono al viaggiatore un'ampia gamma di scelta, dai luxury hotel a quelli più standard, dalle pousadas nei palazzi storici a quelle più semplici ma sempre accoglienti. C'è varietà anche nell'offerta di imbarcazioni per viaggiare via fiume o via mare: navi più piccole ed essenziali o navi di dimensioni più grandi con tutti i comfort possibili


viaggiare in Brasile escursione a cavallo a Jericoacoara il periodo migliore per visitare Rio de Janeiro è l'inverno vacanze in Brasile tour escursione nella Foresta Amazzonica durante viaggio organizzato

Itinerari in Brasile: luoghi da visitare e tour consigliati


Ogni itinerario in Brasile può essere modulato e organizzato al 100%. Il Brasile si presta a tante possibili esperienze secondo i tuoi gusti personali e le tue esigenze di viaggio. Davide Guglielmi-Contemporary Art of Travel ti indicherà le migliori soluzioni per perdere meno tempo possibile e sfruttare al meglio i giorni a tua disposizione.
 

• Brasile, il classico!
Prima volta in Brasile? Devi assolutamente andare a Rio, Salvador e Iguacu! Potrai perderti tra le strade e le attrazioni delle città principali del Brasile in mezzo a mille colori, vivacità e confusione, per poi ritrovarti sotto le cascate di Iguazu completamente isolato nella natura. Con la visita anche dal lato argentino,potrai ammirare le cascate da due punti di vista differenti. In 8/9 giorni puoi visitare i must del paese; ma perchè non fermarti qualche giorno in più e combinare altre destinazioni? Il Brasile non smette mai di stupire; lasciati travolgere dalle sue meraviglie...
 

• Natura viva
Per chi predilige la natura e gli animali, un tour attraverso i 3 differenti ecosistemi del Brasile è un'occasione unica e imperdibile. Il viaggio si snoda da nord a sud, passando nella foresta amazzonica, fitta e umida, nel  Cerrado, la savana tropicale, e nel Pantanal, la pianura alluvionale più grande al mondo. Con escursioni organizzate, avrai l'opportunità di vedere ambienti molto diversi tra di loro e ammirare molteplici specie di animali e piante. Insomma, un'esperienza che non si può comprendere fino in fondo se non la si vive. In 7/8 giorni hai la possibilità di ammirare il panorama naturale del Brasile, ma perché non abbinare a contrasto una realtà urbana? Rio de Janeiro, Salvador de Bahia, Ouro Preto sono solo alcune delle città da scoprire.
 

• Bianche dune del nordest
Vuoi un'esperienza totalmente immersiva? Non puoi rinunciare al Brasile e ai suoi molteplici siti naturali. Ideale un viaggio lungo la costa, dal Parco Nazionale dei Lençóis Maranhenses, con escursioni alla scoperta delle dune e dei bacini di acqua trasparente, all'atmosfera rilassante di Jericoacoara, dove potrai addentrarti in stradine piene di sabbia su cui camminare a piedi nudi. Paesaggi incantevoli lontani dal caos delle grandi città: un modo perfetto per liberare la mente. Dedicato a chi ha dei bambini e vuole rallentare i ritmi frenetici della quotidianità. 10/11 giorni sono sufficienti per vivere a pieno il viaggio, ma, allungando di qualche giorno i tempi di permanenza, potrai combinare altre mete dai tratti completamente differenti. Rio de Janeiro, per esempio, può essere un abbinamento interessante.
 

• Nel cuore del Pantanal
La stagione più secca (da maggio a settembre) è il periodo migliore per visitare il Pantanal. E se sei un amante degli animali, questo è il posto giusto: la vegetazione aperta che caratterizza la zona, permette di scorgere più facilmente la presenza della fauna locale. Con escursioni a piedi e a cavallo potrai ammirare giaguaripappagalli, caimani e molto altro. 8 giorni sono abbastanza per arricchire il tuo bagaglio personale, ma se hai del tempo in più a disposizione, perché non allargare gli orizzonti? Dalle città più affollate e ricche, a quelle più tranquille ed emozionanti; il Brasile offre di tutto, devi solo disegnare il tuo viaggio!
 

• La storia del Brasile
Se la storia ti appassiona il tour più consigliato è un viaggio su misura nel Brasile colonialeRio de JaneiroBelo Horizonte e Ouro Preto sono solo alcune delle città che ti faranno respirare la cultura del paese. In 8/9 giorni scoprirai e apprezzerai le origini del Brasile, e se dopo tanta cultura vorrai concederti del meritato relax, ti suggerisco di dedicare qualche giorno agli incredibili siti naturali che rendono questo paese speciale. Il Parco nazionale dei Lençóis Maranhenses, il Pantanal, la foresta Amazzonica... puoi sbizzarrirti!
 

• Un viaggio, tre paesi
E' un viaggio sicuramente più intenso, ma ti farà apprezzare a pieno il Sud America. Combina PerùArgentina Brasile per scoprire le attrazioni più belle che queste terre possono offrire. Da Lima  a Cuzco, dal Machu Picchu a Foz do Iguaçu (dal lato argentino e dal lato brasiliano), per poi proseguire con le principali città del Brasile. Terre così vicine con sfumature così differenti; un'esperienza completa, indicata anche per un perfetto viaggio di nozze. In 10 giorni scoprirai il meglio del Sudamerica, e sicuramente sarai invogliato a continuare a viaggiare in queste terre meravigliose.

tempistiche di prenotazione in brasile


Prenotare con largo anticipo è sempre molto importante. Lo sai che per esempio americani, inglesi, canadesi e australiani prenotano le loro vacanze su misura almeno 12 mesi prima? Perché lo fanno? Intanto i voli si trovano decisamente a prezzi più bassi e quando le tratte sono lunghe e ti portano lontano si risparmia decisamente; in secondo luogo si hanno molte più opzioni fra cui scegliere (vuoi la camera con vista? o quella meglio ubicata? sei interessato alla cabina con finestra piuttosto che a quella con oblò? vuoi la guida che parla italiano?) e non devi soltanto accontentarti di quello che è avanzato... Infine si possono strappare delle condizioni più vantaggiose (hai mai sentito parlare di early booking?). Non voglio metterti fretta, lo sai, ma il mio consiglio è di prenotare con anticipo, soprattutto se puoi muoverti soltanto in altissima stagione. Quindi pensa a organizzare per tempo il tuo viaggio in Brasile, le garanzie assicurative a copertura dell'annullamento viaggio sono fatte apposta! Se invece dovrai aspettare fino all'ultimo per la prenotazione del tuo viaggio personalizzato Davide Guglielmi - Contemporary Art of Travel cercherà di aiutarti e metterti a disposizione tutto il suo know-how.

ho ispirato la tua voglia di viaggiare in Brasile ?

Contattami subito
Destinazione Brasile Salvador de Bahia
Destinazione Brasile Capoeira
Destinazione Brasile Oceano Atlantico Fernando de Noronha