groenlandia occidentale

Magnifico freddo paradiso!

per chi


L'intenzione era di comporre un piccolo gruppo di viaggiatori omogeneo e in sintonia per vivere una grande esperienza di viaggio in una delle mete più incredibili del nostro pianeta. Così è stato... Antonella, Lucia, Maila, Rossano e Lucia si conoscevano già e insieme avevamo condiviso diverse "avventure" in altri viaggi organizzati. Roberta è una tosta, e con Antonella e Lucia era stata in Bolivia e Kamchatka... Il mini-gruppo era così al completo!

la mia proposta


Un viaggio di gruppo in Groenlandia non è facile da programmare, gli operatori locali sono molto standardizzati e far capire le esigenze di un italiano non è semplice. Con Karin, la mia referente in loco, mi sono messo al lavoro più di un anno prima della partenza e insieme abbiamo cercato di programmare la miglior esperienza di viaggio possibile per un primo grande incontro con la Groenlandia. A partire da 4 partecipanti ho garantito la mia presenza come accompagnatore e tutte le escursioni e le attività sono state studiate per fornire un quadro completo della Groenlandia, dalla storia alla cultura alla natura con le sue spettacolari aurore boreali... Anche quando l'operatore locale mi ha proposto delle escursioni standard ho sempre cercato delle alternative più complete e non ho lasciato nessuna attività opzionale, a differenza di come fa la maggior parte dei tour operator! Una delle chicche del viaggio? Dormire a Ilulissat in camere vista Baia: non c'è paragone!!

il viaggio


10 aerei, 1 veicolo 4x4, 3 barche, 1 nave, van, minivan, bus, 45 km a piedi...  Il nostro tour organizzato è partito da Kangerlussuaq, un insediamento (ex base militare americana) di 500 abitanti e unico aeroporto internazionale della Groenlandia (qui splende il sole 300 giorni l'anno). Appena arrivati siamo subito stati messi alla prova dall'(in)efficienza groenlandese! Sono riusciti a perderci i bagagli (i nostri più quelli di altri 10/15 sventurati) all’interno dello stesso mini-aeroporto... Per fortuna si è risolto tutto dopo circa un'ora con una grande risata e la gioia estrema di rivedere le nostre amate valigie!


Eravamo finalmente pronti e un viaggio così non poteva che iniziare dalla calotta glaciale... A bordo di un potente mezzo 4x4 con Karl, un simpatico personaggio "locale" che ci guidava, abbiamo attraversato lande di incredibile bellezza, montagne, pianure e valli semi-desertiche e siamo arrivati fino alla fine della "strada" dove ecco sua maestà il ghiaccio!

Camminarci sopra, sentirlo scricchiolare sotto i piedi, pensare a quanto è profondo ed assaggiarlo fa venire la pelle d'oca! Rientrati nel tardo pomeriggio, dopo un attimo di relax, ci sono venuti a prendere con un bellissimo scuolabus giallo, guidato da un autista particolarmente simpatico, e ci hanno portati nel ristorante più improbabile che si possa trovare in Groenlandia (più che altro in un posto così fuori dal mondo come Kangerlussuaq).

Il Restaurant Roklubben ha vista lago glaciale, cucina di alto livello con ingredienti regionali (balena, bue muschiato, renne, etc.) e una mise en place da far arrossire moltissimi ristoranti europei di alto livello.


In direzione ovest ma sempre sopra il circolo polare artico c'è Sisimiut, la seconda città più grande della Groenlandia (5400 abitanti circa). Si trova ai piedi del monte Nasaasaaq che, con i suoi 784 metri, svetta al di sopra del fiordo. Abbiamo visitato Sisimiut a fondo: a piedi, in auto e in barca al tramonto (in questo periodo è così lento che alle 22.30 c'era ancora il sole!!), anche perché a causa della nebbia il nostro volo è stato cancellato e abbiamo dovuto posticipare il nostro arrivo ad Ilulissat. Anche durante un viaggio ben organizzato, soprattutto in paesi dove il clima fa da padrone, gli imprevisti sono sempre in agguato. Per questo viaggiare in Groenlandia non è per tutti!


Ilulissat è strabiliante e la miriade di iceberg che si specchiano sull'acqua sono qualcosa di inimmaginabile! Noi dal miglior hotel della cittadina avevamo la posizione d'onore: camere vista baia! La Disko Bay è una scoperta e l'abbiamo vissuta in tutte le maniere: navigando al "tramonto" e verso il ghiacciaio Eqi, dove enormi pezzi di ghiaccio si tuffavano in acqua; seguendo le balene e a piedi fino a "Nordre Huse"!

hanno detto

Grazie per averci accompagnato con disponibilità, sensibilità, professionalità e pazienza alla scoperta di questo magnifico freddo paradiso!

Antonella e Lucia

Viaggiare in Groenlandia non è per tutti… ma con Davide lo diventa! Grazie alla sua organizzazione, attenzione alle persone e all'infinita pazienza nel gestire l’imprevisto (e relative nostre reazioni) ci ha permesso di vivere le meraviglie della Grande Isola Bianca.

Maila

le foto del viaggio


 

viaoggio in Groenlandia visita a Kangerlussuaq e Sisimiut foto da Aereo durante volo Artico Groenlandia Kangerlussuaq Calotta glaciale foto durante viaggio in piccolo gruppo opinioni ottime vacanza in Groenlandia tour a Kangerlussuaq al Fiordo con navigazione. Viaggio tailor made recensione dei participanti

visitare la Groenlandia occidentale e Sisimiut per una Escursione in barca foto tramonto al fiordo Groenlandia occidentale tour a Sisimiut vedendo il sole di mezzanotte e il tramontodalla barca Groenlandia occidentale Sisimiut foto del Porto durante il tramonto d'estate

vicino polo nord in groenlandia Baia di Disko Iceberg avvistato con uscita in barca Baia di Disko - Ilulissat foto iceberg Trekking a Nordre Huse nel viaggio organizzato in piccolo gruppo in Groenlandia

ho ispirato la tua voglia di viaggiare in groenlandia ?

Contattami subito
Artico Groenlandia Kangerlussuaq Calotta glaciale Viaggio organizzato piccolo gruppo
Groenlandia occidentale a Sisimiut per trekking sul monte Nasaasaaq. Foto con panorama di un fiordo durante viaggio su misura
Baia di Disko in groenlandia presso Ilulissat durante uscita in barca per avvistamento di balene, una delle destinazioni del viaggio tailor made organizzato