Whale Watching in Bassa California a Febbraio-Marzo

 

 

Cominciamo col fare chiarezza riguardo alla geografia.

 

La Bassa California del Sud (Baja California del Sur), l’area da dove partire per assistere al passaggio delle balene, è la parte meridionale della penisola della Bassa California (Baja California), uno Stato messicano al confine con la più nota California statunitense che, a nord, ospita Hollywood e la Sylicon Valley.

 

Cartina che mostra la bassa california divisa tra nord e sud, collocata in Messico e ai confini con la California statunitense

 

La penisola della Bassa California è entrata nel circuito turistico internazionale da pochi anni; anche per questo, ma non solo, è ancora una terra di vergine incanto, popolata da poche persone, sperduti ranch e tanti giganteschi cactus, canyon, vulcani, insenature d’acqua verde smeraldo, distese desertiche multicolore, parchi naturali, isole UNESCO disabitate e barriere coralline con una ricchissima vita marina.

 

Un viaggio in Messico che includa la Bassa California si arricchisce di paesaggi unici al mondo, in un territorio per il 30% ancora inesplorato.

 

tour bassa california attraversando deserti pieni di cactus prima di raggiungere le località del sud per vedere le balene

 

Tra la penisola e il continente è racchiuso il Golfo di California che, con il suo Mar di Cortez (dal nome del conquistador spagnolo), ospita uno degli ambienti marini con più biodiversità di tutto il pianeta: cetacei (balenottere azzurre, balene grigie, capodogli, megattere, orche, delfini), squali balena (tra ottobre e maggio), foche, giocosi leoni marini, tartarughe, mante giganti, varie specie di marlin e pesci di ogni forma e colore.

 

D’altronde non è un caso che il grande oceanografo Jean Jacques Cousteau l’abbia definito l’acquario del mondo.

 

Spiagge e mare del golfo della california, nel mar di cortez con straordinaria biodiversità marina ricca di cetacei e pesci da vedere
Foto di Peter Konsha - www.peterktravels.com

 

Anche per aria la fauna si esprime in una varietà emozionante di forme: gabbiani, pellicani, condor, cormorani, aquile reali, falchi, civette e altri uccelli esotici che partecipano della natura selvaggia di questo territorio.

 

L’elenco completo della fauna locale sarebbe interminabile, vario come la quantità di attività che nella Bassa California del sud si possono praticare:

  • immersioni
  • snorkeling
  • surf
  • pesca
  • trekking
  • escursioni naturalistiche in kayak
  • avventure a bordo di fuoristrada 4x4
  • quadrimoto nel deserto
  • zip line adventure
  • passeggiate a cavallo o a dorso di mulo
  • bird watching
  • whale watching
  • ecc.

 

 

UN GIRO IN BARCA PER AVVISTARE LE BALENE

 

Ogni anno, nel periodo compreso tra Dicembre e Marzo, le balene grigie migrano dal mare artico per andare a riprodursi e partorire nelle acque più calde, tranquille e ricche di placton delle lagune messicane e del pacifico.

 

Il periodo migliore per visitare la Bassa California, con l’intenzione di praticare whale watching in cerca di balene, è quindi tra Febbraio e Marzo, quando un maggior numero di questi mastodonti del mare ha raggiunto la sua destinazione per accoppiarsi e banchettare vivacemente in acque accoglienti.

 

In tale periodo, infatti, le balene condividono con i turisti la felicità di aver raggiunto la loro sognata destinazione e sono talmente mansuete da avvicinarsi alle imbarcazioni e lasciarsi accarezzare. Altro che Moby Dick di Melville. Vengono chiamate “las amistosas” (le socievoli) ed esprimono la loro cordialità avvicinandosi con spruzzi fuori dall’acqua, ripagando i viaggiatori per la loro trepidante attesa.

 

Escursione e avvistamento balene grigie, incontro e foto di un turista che si china per baciare la balena
Qui e in copertina foto di Shane Keena - shanekeenaphotography.com

 

Escursioni subacquee o in barca per avvistare balene, delfini e altre meravigliose creature del mare vengono organizzate quotidianamente in varie località della Bassa California del sud.

 

Le zone migliori, dove più alta è la probabilità di vedere le balene e dove le principali compagnie organizzano i tour di avvistamento, sono:

  • Bahia de Los Angeles
  • Area di Guerrero Negro
  • Laguna Ojo de Liebre
  • Laguna di San Ignacio (Santa Rosalia)
  • Bahia Magdalena

 

Le modalità di escursione includono tour di avvistamento condivisi e privati di vario genere:

  • Giro in piccole barche private a motore
  • Navigazioni costiere alla ricerca di otarie
  • Uscite in lancia per esplorare le diverse baie
  • Escursioni in barca a vela
  • Crociera con cena e osservazione balene
  • Snorkeling guidato per avvicinare gli squali balena
  • Snorkeling guidato su banchi di corallo
  • Diving
  • Incontro con gli squali
  • ecc.

 

 

In Messico le balene sono protette e il turismo controllato contribuisce a finanziare la loro difesa e quella del loro habitat dai cacciatori di frodo.

 

ANDARE IN BASSA CALIFORNIA SIGNIFICA...

 

Visitare la Baja California del Sur significa immergersi in un mondo fantastico dominato dalla natura, impreziosito da colori spettacolari, popolato da una fauna che rimanda ad altre ere geologiche. Vedere le balene è solo una delle tante meravigliose esperienze che immancabilmente si fanno viaggiando per questa penisola.

 

Un viaggio nella Bassa California messicana accontenta davvero tutti: single con la mentalità dell’esploratore, coppie di amici o di innamorati in cerca di un'esperienza unica, piccoli gruppi di avventurieri in cerca di emozioni forti, famiglie con bambini desiderose di una vacanza memorabile, viaggiatori esperti che danno spazio all’improvvisazione e viaggiatori che preferiscono avere tutto pianificato.

 

La Bassa California del Sud, definita da Folco Quilici come paradiso “organizzato”, è un luogo sicuro e magico; lasciati sedurre dalla sua natura, mischiati con la sua bellezza, tra i sorrisi della sua gente, non te ne pentirai.

 

 

23.04.2020


• Ho ispirato la tua voglia di partire per la Bassa California? Contattami per pianificare il tuo viaggio su misura!